Credenza bassa moderna

Scopra il punto vendita più vicino.

credenza bassa moderna
Minimal con grazia: credenza bassa moderna “555” (larghezza 240 cm, altezza 65 cm, profondità 50 cm) con 2 ante scorrevoli complanari, laccato opaco bianco, bassorilievo 29 e zoccolo alto 10 cm.

 

La credenza bassa moderna reinventa il tradizionale mobile contenitore, dando vita a un gioco di forme e volumi in grado di vestire ogni spazio; una soluzione personalizzabile ideale per il soggiorno, la cucina o l’home office.

 

Madia bassa moderna: un mobile di nobili origini

Conosciuta anche con il nome di màdia, in origine la credenza era perlopiù costituita da una cassa con coperchio utilizzata per impastare e conservare il pane e le altre vivande. Infatti il sostantivo màdia deriva dal latino “magĭda”, adattamento del greco μαγίς -ίδος (“pane”) e affine a μάσσω (“impastare”).

Se si pensa che fino al secondo dopoguerra la maggior parte delle famiglie italiane preparavano il pane e la pasta in casa, si capisce come questo mobile sia sempre stato il simbolo del focolare domestico.

Del resto già nell’antica Roma si veneravano i Penati, ossia gli “spiriti tutelari dei viveri di riserva della famiglia e del loro ripostiglio” (Treccani).

Anche Gabriele D’Annunzio sottolinea il ruolo della màdia:

 

“Fa crescere la casa d’abondanza,

come il lièvito buono che ogni volta

fa traboccar la pasta dalla madia”

(La figlia di Iorio, atto I, scena III)

 

Il termine credenza, invece, sembra risalire al XVI secolo, quando veniva offerto agli ospiti il “servizio di credenza” e i maggiordomi si occupavano dell’assaggio preventivo, escludendo così il pericolo di avvelenamento delle vivande. Questo perché all’epoca i commensali potevano essere dei rivali e i banchetti erano l’occasione per stringere alleanze o eliminare gli avversari.

 

Credenza bassa moderna in legno: stili e modelli

Tre sono gli stili oggi più in voga: contemporaneo, industrial-chic – dal fascino vissuto ed eclettico – e infine pop, per una casa colorata e giovanile.

Versatile e capiente, la credenza bassa moderna dona un tocco di stile a ogni ambiente, dalla zona giorno all’home office. L’ampiezza dei ripiani le rende ideali per appoggiarvi vasi, libri, piante, lampade o altri oggetti che esprimono il suo gusto. Inoltre le versioni con ante o teche trasparenti sono ideali come mobili bar per esporre i liquori o l’argenteria.

 

Le madie complanari: scorrevole eleganza

Di notevole interesse sono le credenze complanari: come può vedere nel video, da chiuse, le ante sono perfettamente allineate e fanno risaltare la linearità delle forme; mentre si apre, l’anta scorre prima verso l’esterno e poi in direzione parallela rispetto all’altra.

 

Si lasci ispirare dalle credenze moderne design che abbiamo selezionato per lei.

 

madia complanare

 

madia bassa moderna
La varietà della Collezione giorno 555 amplia la libertà progettuale per dare forma al suo living: soluzioni Made in Italy e rifinite a mano, da personalizzare con i tanti colori e le incisioni del campionario. Nell’immagine: madia bassa moderna “555”, 2 ante scorrevoli complanari, finitura laccato opaco grigio chiaro con bassorilievo 31 cemento bruno vulcano, zoccolo in legno laccato modello Loft; tavolo Loft laccato opaco grigio chiaro e bruno vulcano; librerie Space finitura cemento laccato grigio chiaro e bruno vulcano.

 

 

credenza bassa moderna in legno
Credenza bassa moderna in legno (larghezza 240 cm, altezza 75, profondità 50), 4 ante battenti, zoccolo Loft, bassorilievo 31, struttura laccato opaco fango, ante laccato opaco blu acciaio/cemento fango; libreria “555” bifacciale (larghezza 100 cm, altezza 200, profondità 38) cemento fango bordo laccato opaco blu acciaio. Ogni libreria è producibile al centimetro fino a un massimo di 100 cm di larghezza e di 290 di altezza ed è disponibile in due profondità: 27 o 38 cm. Sullo sfondo: tavolo Loft.

 

credenza moderna bassa
Credenza moderna bassa “555” con ante scorrevoli complanari, bassorilievo 32 e piedi in vetro extrachiaro temperato; pensile Pibe con anta in vetro fumé, telaio interno laccato grigio alpaca e struttura grigio alpaca.

 

credenza bassa bianca moderna
Larga 3 metri, questa credenza bassa bianca moderna presenta una scocca con giunzioni a 45° e – sulle ante – l’incisione arabescata n° 28 che richiede ben cinque ore di lavorazione a pantografo. Le ante a battente sono proposte nella finitura laccato opaco bianco e si contraddistinguono per il pratico sistema di apertura a spinta di tipo push and pull con chiusura ammortizzata e rallentata sia in apertura che in chiusura.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *