Come arredare la camera da letto minimal

Scopra il punto vendita più vicino.

camera-da-letto-minimal
Arredare la camera da letto minimal è facile grazie al letto No-Vo, al comò Elite e all’armadio Loft con inserto a traliccio. La testiera curva del letto No-Vo è realizzata in quercia dogata e microincisa, si estende ai lati e può facilmente sostituire i comodini. La struttura sospesa è sottolineata dai piedi in vetro accessoriabili con il kit LED.

 

Luce, colori neutri ed essenzialità: sono queste le principali ispirazioni per arredare la camera da letto minimal.

Diffusosi negli anni Sessanta, il minimalismo è la sintesi fra il rigore scandinavo e la purezza zen giapponese. Dal punto di vista storico, la sua origine viene fatta risalire ai primi del Novecento, quando l’architetto Adolf Loos – nel volume “Ornamento e delitto” –  elogiava la sobrietà in contrasto sia alla sognante flessuosità dello stile Liberty, espressione della Belle Époque ormai in declino, sia alla mondana opulenza dell’Art Déco, il nuovo stile dei “Ruggenti Anni Venti”.

Ideale per le persone pratiche e al contempo sofisticate, l’arredamento minimal camera da letto presenta numerosi vantaggi.

  • Facilità di pulizia, grazie all’eliminazione del superfluo.
  • Relax: l’ordine aiuta il rilassamento e la chiarezza di pensiero (pensiamo al benessere che proviamo dopo aver riordinato la scrivania, ad esempio).
  • Spaziosità: una camera linda, organizzata e libera da ingombri appare più grande e luminosa.

Ricreare questo stile è possibile. Come? Lo scopra con noi!

 

Il letto matrimoniale minimal? Al centro

Protagonista della camera è il letto, preferibilmente sospeso e posizionato al centro della stanza. Intorno ad esso lasci sufficiente spazio per muoversi comodamente e per collocare il guardaroba, ad esempio l’armadio a specchio. Via il superfluo a favore di pochi elementi di classe, infatti il disordine allerta l’inconscio e… addio relax. Inoltre il minimalismo valorizza il vuoto come elemento di design, creando una sorta di “estetica dell’assenza”. 

 

Spigoli e onde

Se lo stile minimal è sinonimo di linee dritte e rigorose, per dar vita alla giusta armonia aggiunga qualche accessorio dalle linee morbide e dal gusto impeccabile, come i comò sospesi.

 

Un pizzico di personalità

Per personalizzare l’ambiente le basterà inserire delle piante o dei complementi ricercati, ad esempio dei quadri astratti, preferibilmente grandi e senza cornice.

 

Luce!

La luce solare è fonte di energia e benessere. Per prima cosa opti quindi per tende dai toni chiari, in grado di far filtrare quanta più luce possibile. In secondo luogo scelga delle lampade moderne come i faretti o le strisce a LED.

 

Si lasci ispirare dalle proposte che abbiamo scelto per lei e scopra come arredare la camera da letto minimal.

 

camera da letto stile minimalista
La flessibilità degli elementi Élite amplia la libertà progettuale disegnando una camera da letto stile minimalista dal design inconfondibile. Nell’immagine: settimanale Élite composto da cassetti sovrapponibili laccati opachi con piedi in vetro; comò Élite laccato opaco; letto Élite laccato opaco con piedi in vetro; comodino Élite.

 

letto minimal
Letto minimal Space, testata cemento laccato opaco fango, giroletto contenitore imbottito in ecopelle; Comodino 555 laccato opaco fango e armadio Loft con inserto in traliccio.

 

camera da letto minimal chic
Camera da letto minimal chic. Nella foto (da sinistra verso destra): librerie Young, letto No-Vo, armadio Loft con inserto a traliccio e kit LED e comò Élite.

 

letto matrimoniale minimal
Armadio Élite e letto matrimoniale minimal No-Vo con testiera in legno dogato e microinciso. Il bordo del giroletto e quello della testiera sono proposti in vari colori, mentre la testiera è disponibile nelle varianti quercia cenere, tabacco o naturale. I piedi in vetro sono accessoriabili con il kit luci a LED.

 

camera letto minimal
Camera letto minimal completa di letto My Love laccato opaco bianco incisione 21, giroletto Fly, piedi in metallo. Comodino Space sagomato laccato opaco bianco.

 

stanza da letto minimal
Nell’immagine: stanza da letto minimal Oplà con testiera e giroletto imbottiti in ecopelle bianca, piedi in vetro; comodino Élite composto da cassetto in appoggio laccato opaco bianco con piedi in vetro; a destra l’armadio Oplà con ante a battente, personalizzabile con il kit gole luminose.

 

camera da letto moderna minimal
Camera da letto moderna minimal Space, con testata in legno massello, giroletto Fly imbottito in ecopelle con piedi in metallo verniciato. A sinistra la cassettiera My Love laccata opaca con due cassetti frontale incisione 23 e tre cassetti frontale liscio, piedi in metallo.

 

arredamento camera da letto minimal
Due proposte originali per l’arredamento camera da letto minimal: l’armadio Oplà, 8 ante battenti, laccato opaco con kit gole luminose; il letto My Love laccato opaco con testiera in quercia e piedi trasparenti con kit luci.

 

camera-da-letto-moderna-minimal
Realizzata in legno dogato e microinciso, la testiera del letto No-Vo di questa camera da letto moderna minimal si estende ai lati e sostituisce i comodini. È possibile scegliere sia il colore del bordo del giroletto che quello della testiera, disponibile nelle varianti quercia cenere, tabacco o naturale. No-Vo è dotato di rete incorporata e, con i suoi angoli smussati, richiama il design dei comò sospesi Élite.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *