Credenze e madie moderne

credenza moderna e di design con rivestimento in cemento

Da semplici dispense a protagoniste della zona giorno: le credenze e madie moderne Voltan si rinnovano secondo le ultime tendenze del design. Estetica e funzionalità si incontrano dando vita a un ventaglio di proposte ideali per la casa che guarda al futuro.

Tre gli stili principali della nuova collezione: industrial-chic, ricco di suggestioni moderne e vintage, classico-contemporaneo, dall’eleganza senza tempo e infine funky, per una casa giovane e vivace. Grazie alle forme essenziali e alle dimensioni compatte, questi mobili valorizzano ogni ambiente, dall’ufficio alla zona giorno.

Le credenze e madie moderne sono ideali come singoli elementi di arredo o abbinate alle librerie pensili della linea Young. Linee decise e purezza cromatica caratterizzano i modelli industrial-chic, perfetti per ospitare i sistemi multimediali hi-tech.

Le madie moderne con le teche in vetro temprato si fanno apprezzare per la versatilità: arredano gli spazi e – al contempo – espongono gli oggetti di design.

L’uniformità delle superfici, resa possibile dall’utilizzo di ante con gole, valorizza ancor di più i colori e le decorazioni in rilievo. La struttura in legno è rivestita da resina di cemento, che conferisce alle credenze dei rilievi materici gradevoli al tatto. Le impercettibili differenze tra un manufatto e l’altro testimoniano la lavorazione artigianale al punto da diventare quasi la “firma” del falegname.

 

Credenze e madie moderne: mobili di nobili origini

Sono i simboli del focolare domestico, in quanto in passato servivano a preparare e conservare il cibo; infatti il termine madia deriva dal latino “magĭda” che significa proprio “impastare”. Decorata o dall’aspetto rustico, la madia è una presenza rassicurante nelle cucine delle nostre nonne. Ancora più interessante è l’etimologia del sinonimo credenza. “Signori, vi è stato offerto servizio di credenza”: è con questa frase che, nel XVI secolo, i maggiordomi servivano le portate dopo averle assaggiate, dando così “credenza”, ossia dimostrando ai commensali la bontà delle pietanze ed escludendo la presenza di veleni. Infatti, chi partecipava al banchetto era spesso un rivale e il buffet era l’occasione per suggellare un’alleanza o avvelenare il nemico.

Con le credenze e madie moderne organizzare lo spazio non è mai stato così bello.